Ferrari

488 Pista Spider

INTRODUZIONE

La Ferrari 488 Pista Spider, svelata al mondo durante l'edizione 2018 del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach®, è il 50esimo modello di vettura aperta prodotto dalla Casa di Maranello. Come la versione coupé, anche questa vettura non è una semplice serie speciale: la 488 Pista Spider, infatti, è la otto cilindri en plein air di serie più performante mai realizzata dalla Ferrari.

CARATTERISTICHE

Abbina l’impiego delle migliori soluzioni tecnologiche sviluppate nelle competizioni, con il piacere della guida en plein air, consentendo di vivere emozioni uniche. 

Motore, dinamica e aerodinamica derivano da due modelli da corsa: la 488 Challenge e la 488 GTE, che ha vinto il FIA World Endurance Championship nella classe GT nel 2017, per un totale di 5 Campionati Costruttori nel FIA WEC GT su 6 partecipazioni. Inoltre questo modello chiaramente recepisce anche tutto il lavoro di sviluppo svolto con la berlinetta coupé 488 Pista.

Le esigenze aerodinamiche hanno guidato il lavoro del Ferrari Design Center che ha scolpito le forme della 488 Pista Spider perché fosse più che mai funzionale alle prestazioni, compiendo un grande lavoro per rispettare i requisiti dell’aerodinamica e proteggere allo stesso tempo gli stilemi e i canoni estetici Ferrari. I designer hanno saputo sfruttare elementi di innovazione, come per esempio il canale aerodinamico S-Duct all’anteriore, quale opportunità per accorciare otticamente il muso della vettura, creando un originale effetto di ala a sbalzo. Il profilo a forma di omega nero del paraurti anteriori e i flick laterali richiamano il motivo del fondo aerodinamico prominente della 488 GTE. Nell’abitacolo l’atmosfera è decisamente racing, all’insegna dell’essenzialità. L’estensivo utilizzo di materiali tecnici leggeri e nobili come carbonio e Alcantara, si armonizza alla perfezione con l’artigianalità e la raffinatezza tipica degli interni Ferrari. Lo testimoniano le cuciture manuali a contrasto, le pedane poggiapiedi e battitacco in alluminio mandorlato, o la forma dei pannelli porta. La zona del guidatore è stata impreziosita, con lo sviluppo di due vele completamente in carbonio attorno al quadro strumenti (contenuto a scelta). L’eliminazione del cassetto portaoggetti nella plancia davanti al passeggero (sostituito da comode tasche portaoggetti su panchetta e porte) ha consentito di snellire notevolmente il volume del sotto-plancia. 

Per le sue caratteristiche e le sue prestazioni, il motore della 488 Pista Spider è il benchmark di riferimento non solo dei motori turbo di ultima generazione, bensì di tutti i propulsori in assoluto, inclusi quelli aspirati. Proprio per questo, come detto, è stato premiato per tre anni consecutivi come «Engine of the Year», nel 2016, 2017 e nel 2018.  È il motore V8 più potente di sempre montato su una Ferrari stradale, in termini di potenza assoluta e potenza specifica, e vanta il più elevato incremento di potenza di sempre rispetto alla vettura di gamma di riferimento.

Scopri tutte le versioni e allestimenti

Richiedi informazioni su Ferrari 488 Pista Spider

Accetto
Accetto il trattamento dei dati personali in conformità del Regolamento UE 679/2016 (GDPR) in materia di Privacy.